ISKO Italia

8' Incontro ISKO Italia

Bologna : 22 maggio 2017 ore 10-18

Università di Bologna
Dipartimento di Matematica
piazza di Porta San Donato 5, Bologna [mappa]
Aula VII piano


[testo italiano]

For the eighth time, some 30 people including members of the Italian ISKO chapter, their collaborators and other interested persons attended a lively and rich day to share news and ideas concerning their KO activities. Invited speaker Andreas Ledl from Basel University presented the features and evolution of BARTOC, the international KOS directory. In the remaining part of the morning, Silvia Bruni supported a cross application of KO to archives, museums and libraries, Elisabetta Viti offered an update on the growth of Nuovo Soggettario as it turns 10, and Luca Giusti illustrated the philosophic and scientific milieu that can have inspired Ranganathan for his APUPA pattern, discussed in a recent 3-authors paper originated in the seminar on Colon Classification.

Afternoon was opened by Paola Rescigno's note that application of KO skills appears to be greater in commercial contexts than in LIS professions; Anna Lucarelli, Francesca Nepori and Carlo Bianchini each spoke about various features of IFLA conceptual models and RDA cataloguing code; and Elisa Zilli and Marco Lardera showed application to university opacs of associative relationships between subject headings of DDC classes. As by tradition, the day was concluded with a friendly cocktail in a pub of the town centre. The proceedings of various speeches will be published in the coming months in "Bibliotime" and "Knowledge organization". An Italian report is available in "Vedianche".

=

Per l'ottava volta, una trentina di soci del capitolo italiano dell'ISKO, collaboratori e altri interessati hanno dato vita a una vivace ed intensa giornata per scambiarsi notizie e idee sulle loro attività nell'organizzazione della conoscenza. L'ospite Andreas Ledl dell'Università di Basilea ha presentato le caratteristiche e l'evoluzione del repertorio internazionale di KOS BARTOC. Nel resto della mattina, Silvia Bruni ha sostenuto un'applicazione trasversale ad archivi, musei e biblioteche della KO, Elisabetta Viti ha offerto un aggiornamento sulla crescita del Nuovo Soggettario al suo decimo compleanno, e Luca Giusti ha illustrato il clima filosofico-scientifico che può aver ispirato a Ranganathan il modello APUPA, discusso in un recente articolo a sei mani scaturito dal seminario sulla Colon Classification.

Il pomeriggio è stato aperto dall'osservazione di Paola Rescigno che l'applicazione di competenze di KO sembra maggiore in contesti commerciali che nelle professioni documentalistiche; Anna Lucarelli, Francesca Nepori e Carlo Bianchini sono a turno intervenuti su diversi aspetti dei modelli concettuali dell'IFLA e del codice di catalogazione RDA; ed Elisa Zilli e Marco Lardera hanno mostrato l'applicazione ad opac universitari di relazioni associative fra voci di soggetto o fra classi CDD. Come tradizione, la giornata si è conclusa con un amichevole aperitivo in un pub nel centro storico. Gli atti di svariati interventi della giornata usciranno nei prossimi mesi su "Bibliotime" e "Knowledge organization". Un resoconto italiano è disponibile in "Vedianche".
 

Interventi = Participants

Dotazione = Equipment

L'aula dispone di circa 100 posti a sedere, computer e videoproiettore.

Comitato organizzatore = Organizing committee

Indirizzo collettivo: incontro@iskoi.org

 


8' Incontro ISKO Italia : Bologna : 22 maggio 2017 = (ISKO Italia) — <http://www.iskoi.org/doc/bologna17.htm> : 2016.11.15 - 2017.07.11 -